Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Il noleggio auto diventa uno stile di vita

Oltre alle classiche e amate Panda e 500X, la scelta di molti è per automobili esclusive e sportive di cui abbattono i costi di gestione
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – La sensazione di poter guidare praticamente qualsiasi automobile si desideri è bella e piacevole. Gli italiani sono da sempre innamorati delle quattro ruote, non si stancano mai di cambiare e di sognare sempre più in alto nel nome della praticità e del comfort. Ecco perché negli ultimi anni si è fatta strada una soluzione che stravolge il concetto stesso di proprietà di una vettura, aprendo le porte alla possibilità di cambiare spesso e scegliere modelli di grido o appena sbarcati in salone e visti in tv. Stiamo parlando del noleggio a lungo termine, grazie al quale gli automobilisti hanno imparato a destreggiarsi nella giungla di accessori e dimensioni finendo per decidere di aggiudicarsi un’auto a scelta per un tempo prestabilito, pagando un canone mensile e lasciando aperta la possibilità per future rivoluzioni. E’ chiaro che quando si avvicina il momento di mettere a segno la migliore scelta in relazione alle personali necessità in fatto di spostamenti (lavoro, famiglia, viaggi) si ha sempre in mente un’idea abbastanza chiara del modello verso il quale orientarsi. In genere accade che le automobili preferite in assoluto per il noleggio siano praticamente le stesse più richieste per il ‘tradizionale’ acquisto. E’ interessante però sottolineare come spesso le persone, valutata la convenienza del contratto di noleggio, puntino alla fine al modello di categoria superiore   rispetto a quello inizialmente individuato. Dall’utilitaria, per capire, c’è chi sale di un segmento e sceglie di osare per intercettare una tendenza, una moda oppure per raggiungere un maggiore livello di comodità e di comfort personale nel viaggio.

Le vetture preferite dagli automobilisti italiani

Quando si tratta di concretizzare la scelta dell’auto a noleggio la cosa migliore da fare sarà quella di documentarsi confrontando prezzi, dati e statistiche (cercando naturalmente di far combaciare gusti e personali preferenze). Anche le recensioni potranno risultare utili per orientarsi nel mare magnum dei modelli a disposizione. Tra le vetture più noleggiate dagli italiani ci sono sicuramente alcuni modelli-icona del gruppo Fiat come la Panda o la 500X. Il marchio torinese è infatti da sempre sinonimo di stile, qualità e made in Italy. Automobili esclusive e sportive, di alta gamma, rappresentano poi la scelta dei molti che nel noleggio a lungo termine intravedono la possibilità di abbattere le spese di gestione (affidandosi al canone mensile fisso) e puntare su un’auto più costosa. Così come diventa possibile – soprattutto per il pubblico più giovane – mettersi alla guida di una city car senza dover investire un capitale. 

Come funziona il noleggio a lungo termine

Il noleggio a lungo termine consente di mettersi al volante di un veicolo nuovo, scegliendo il modello e l’allestimento a seconda dei personali gusti: non c’è da sostenere il costo immediato dell’acquisto, è possibile noleggiare ricorrendo a un canone mensile da 24 fino a 60 mesi al massimo (si può scegliere la formula con o senza anticipo). Tra i vantaggi per il cliente ci sono in primis il servizio di auto sostitutiva e il soccorso stradale, così come la manutenzione delle gomme ma non solo. La formula consente di noleggiare qualsiasi auto in commercio, disponibile sul mercato e appena comparsa nei cataloghi.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»