Insulti shock sui social a Lucia Annibali: “Non mi lascerò intimidire”

Un utente ha inneggiato l’ex fidanzato che l’ha sfigurata con l’acido
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Messaggi di odio per la parlamentare di Italia Viva, Lucia Annibali, su Facebook. Un utente ha inneggiato l’ex fidanzato che l’ha sfigurata con l’acido scrivendo: “Luca Varani sei il mio mito. Onore e grazie a Luca Varani, hai fatto il tuo dovere da uomo per una misera infame”. Annibali, firmataria dell’emendamento al Milleproroghe sulla prescrizione, bocciato oggi dalle commissioni congiunte Affari costituzionali e Bilancio della Camera, dichiara che non si lascerà intimidire e risponde con queste parole al suo aggressore: “Questo è un classico esempio di quanto subiscono le donne che si espongono pubblicamente con le loro idee: insulti sessisti, minacce, violenza verbale. Nel mio caso, la mia vicenda personale usata come un’arma di offesa con l’intento preciso di limitare la mia libertà d’espressione. Stia pur certo il signore, che ovviamente non ci mette la faccia, che non mi lascerò intimidire né da lui né da nessun altro”.

BONAFEDE: “INDEGNE OFFESE A ANNIBALI, LA ABBRACCIO”

“Le offese rivolte a Lucia Annibali sono indegne e inaccettabili. Provo ribrezzo al solo pensiero che si possa arrivare a tanto. Un abbraccio a Lucia”. Cosi’ il ministro della giustizia Alfonso Bonafede.

BERNINI (FI): “INSULTI INFAMI, SOLIDARIETÀ AD ANNIBALI”

“La deriva di odio sui social non conosce da tempo limiti, ma oggi si è passato il segno con i vergognosi insulti e le minacce a Lucia Annibali sulla sua pagina Facebook per l’emendamento che porta il suo nome sullo stop alla riforma della prescrizione. Una battaglia di civiltà che non piace agli infami della tastiera: qualcuno ha esaltato perfino il criminale che le gettò l’acido sul volto. A Lucia un grande abbraccio, e alla polizia postale la richiesta di individuare al più presto questi vigliacchi che avvelenano la politica e la convivenza sociale”. Lo dice Anna Maria Bernini, presidente dei senatori di Forza Italia.

FICO: “SOLIDARIETÀ A ANNIBALI PER VERGOGNOSE PAROLE D’ODIO”

“Le parole d’odio e le minacce rivolte a Lucia Annibali sono vergognose e vanno condannate con forza. A @LAnnibali va tutta la mia solidarietà”. Lo scrive su Twitter il presidente della Camera Roberto Fico

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

12 Febbraio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»