A New York apre il negozio più grande al mondo di Harry Potter, ma è polemica tra i residenti

L'apertura dovrebbe avvenire nell'estate 2020, accanto al famoso Flatiron Building, zona Broadway
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – A più di dieci anni dalla fine della saga di Harry Potter, il piccolo mago continua a far parlare di se. Grandi e piccini in tutto il mondo non smettono di amarlo, tanto che in Italia è scoppiata una vera e propria rivolta dei ‘potterhead’ quando venerdì è stata annullato il primo episodio della maratona dedicata al mondo di Hogwarts, che avrebbe dovuto andare in onda su Italia 1. Appuntamento rimandato di una settimana, quando Harry a cavallo della sua scopa tornerà ad emozionare i telespettatori.

LEGGI ANCHE

Oscar 2020, oggi le nomination: ecco dove vedere la diretta

Maratona in tv di Harry Potter rimandata, ecco quando inizia

Intanto un’altra lieta notizia è giunta ad allietare i tanti fan del mago: un megastore di Harry Potter, il più grande al mondo, aprirà a estate 2020 a New York. A quanto sembra sorgerà nel centro di Manhattan e andrà ad occupare tre piani di un palazzo ( per oltre 20 mila metri quadrati di superficie) accanto al famoso Flatiron Building, al 935 di Broadway. La notizia però non è stata accolta da tutti con la stessa gioia, sembra infatti che i residenti siano sul piede di guerra. Ad accendere la miccia il fatto che, a quanto sembra, sulla facciata del palazzo dovrebbe spuntare un drago che andrebbe a deturpare lo storico edificio.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

12 Gennaio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»