Harry Potter, la saga completa in tv dal 16 gennaio

ROMA – Conoscete a memoria la saga del maghetto più famoso al mondo ma non vi stancate mai di guardare i film che lo vedono come protagonista? A portarvi nuovamente nel magico mondo di Hogwarts ci pensa Italia 1. Ogni martedì a partire dal 16 gennaio, la prima serata sarà infatti dedicata a Harry Potter.

Otto settimane per rivivere le avventure del piccolo mago e, per chi non avesse mai visto la saga cinematografica tratta dai romanzi di J. K. Rowling, per appassionarsi a questa favolosa narrazione.

Tutti gli appuntamenti

Martedì 16 gennaio ore 21.10 – Harry Potter e la Pietra Filosofale

Martedì 23 gennaio ore 21.10 – Harry Potter e la Camera dei Segreti

Martedì 30 gennaio ore 21.10 – Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban

Martedì 6 febbraio ore 21.10 – Harry Potter e il Calice di Fuoco

Martedì 13 febbraio ore 21.10 – Harry Potter e l’Ordine della Fenice

Martedì 20 febbraio ore 21.10 – Harry Potter e il Principe Mezzosangue

Martedì 27 febbraio ore 21.10 – Harry Potter e i Doni della Morte – Parte I

Martedì 6 marzo ore 21.10 – Harry Potter e i Doni della Morte – Parte II

“Harry Potter e la pietra filosofale”, dove tutto ebbe inizio

Harry Potter è un ragazzo orfano che vive con i suoi zii e il cugino con i quali ha un pessimo rapporto. Nel giorno del suo undicesimo compleanno Harry scopre di essere un mago e capisce così il motivo del suo essere “diverso” rispetto al mondo che lo circonda. Decide perciò di abbandonare la casa degli zii per recarsi nella scuola di magia e stregoneria di Hogwarts dove scoprirà il mistero che si cela dietro la morte dei suoi genitori.

Harry Potter, un successo unico nel suo genere

Il successo di Harry Potter è un caso probabilmente unico nel suo genere, che ha portato l’autrice della saga a passare da una condizione di indigenza a diventare la seconda persona più ricca del Regno Unito dopo la regina Elisabetta. Il merito è di una storia avvincente che coinvolge grandi e piccini e che dal 1997, anno di uscita del primo libro, per un decennio ha tenuto con il fiato sospeso milioni di persone. La saga letteraria ha venduto infatti in tutto il mondo oltre 450 milioni di copie.

Ai libri è seguita negli anni la trasposizione cinematografica, con protagonisti gli attori Daniel Radcliffe (Harry Potter), Rupert Grint (Ron Weasley) e Emma Watson (Hermione Granger), e iniziata nel 2001 con “Harry Potter e la pietra filosofale”.

Nel cast della saga anche Maggie Smith nei panni di Minerva McGranitt e Alan Rickman il “cattivo” professor Severus Piton, a cui negli anni si sono aggiunti attori del calibro di Gary Oldman (Sirius Black) e Ralph Fiennes, il temibile Voldemort, colui che non può essere nominato.

I film hanno registrato un incredibile successo di pubblico e  un buon consenso della critica.  “Harry Potter e la pietra filosofale” è stato candidato a 3 premi Oscar e ha incassato complessivamente oltre 970 milioni di dollari.

12 Gennaio 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»