Clima, Costa: “A Milano la prima Cop giovani, anche Greta invitata”

“Ritengo fondamentale, in questa fase, coinvolgere quanto più possibile i giovani", dice il ministro dell’Ambiente Sergio Costa
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “A ottobre del 2020 l’Italia ospiterà a Milano i lavori preparatori di Cop26 e soprattutto la prima Cop Giovani. Ragazzi e ragazze di tutto il mondo si incontreranno per due giorni, con l’intento di stilare una dichiarazione finale che sarà poi portata, nel mese di novembre, alla Cop26 di Glasgow e presa in carico dai decisori”. Lo comunica in una nota il ministro dell’Ambiente Sergio Costa.

“L’ aspirazione- aggiunge- è che diventi poi un appuntamento strutturale”. All’evento sarà invitata a partecipare Greta Thunberg, i giovani di ogni Paese che compone la Cop e l’ inviata di Un Youth, Jayathma Wickramanayake.

“Ritengo fondamentale, in questa fase, coinvolgere quanto più possibile i giovani- conclude il ministro- Non soltanto per rispondere al loro grido d’allarme, ma perché sappiamo che da loro possono arrivare spunti e proposte di cui dovremo necessariamente tener conto se vogliamo che ereditino un mondo migliore”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

11 Dicembre 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»