Mes, Di Maio: “Salvini e Meloni surreali, ce lo hanno regalato loro”

Il capo politico del M5s attacca le opposizioni: "La trattativa per il Mes la portò avanti il governo Berlusconi, di cui facevano parte"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Salvini e Meloni sono quelli che ci hanno regalato il Mes, perche’ la prima negoziazione che esiste gia’ ed e’ pienamente operativo, purtroppo, parte dal govenro Berlusconi-Lega del 2010 – 2011. E’ in quel periodo che abbiamo avuto la negoziazione sul Mes. E adesso è bellissimo, questa storia è surreale, perche’ dicono che noi ci siamo rimangiati la parola sul Mes. Noi stiamo lavorando per migliorare uno strumento che loro hanno contribuito a istituire”. Lo dice il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, a margine di un’audizione in comitato Schengen.

“E ricordo anche che Giorgia Meloni era nella maggioranza che sosteneva il governo Monti quando tutto questo fu firmato”, aggiunge Di Maio.

Il comportamento di Giorgia Meloni nella polemiche sul Mes è stato “uno scandalo”, mentre i leghisti “forse erano distratti” durante le trattative condotte “nel 2011”, aggiunge Filippo Scerra, deputato del M5S, durante il dibattito in aula.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

11 Dicembre 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»