Stacca frammento del Colosseo, turista denunciato

Gli addetti alla vigilanza del parco archeologico del Colosseo lo hanno sorpreso dopo che si era messo un frammento di laterizio in tasca.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Un altro turista straniero a Roma, alla ricerca del souvenir esclusivo, è finito nei guai ieri pomeriggio, quando gli addetti alla vigilanza del parco archeologico del Colosseo lo hanno sorpreso subito dopo aver staccato un frammento di laterizio della struttura per infilarselo in tasca.

L’uomo, un cittadino indiano di 47 anni, ha pensato bene di accaparrarsi un pezzo di storia durante la visita guidata che si stava tenendo all’interno dell’Anfiteatro Flavio. I vigilantes hanno immediatamente fermato il turista, consegnandolo ai Carabinieri del Comando Roma Piazza Venezia, in servizio di vigilanza dinamica insieme ai militari dell’ottavo Reggimento Lazio. Il frammento di laterizio è stato recuperato e restituito al personale della Sovrintendenza mentre il turista indiano è stato denunciato a piede libero per danneggiamento e impossessamento illecito di beni culturali appartenenti allo Stato.


Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»