Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Rifiuti, la Toscana dice sì per 6 mesi a 20mila tonnellate in arrivo dal Lazio

FIRENZE - La Toscana dice si' alla domanda d'aiuto lanciata
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

rifiuti

FIRENZE – La Toscana dice si’ alla domanda d’aiuto lanciata da Roma. La Giunta regionale, infatti, ha deliberato, oggi, l’accordo con la Regione Lazio per accettare di smaltire 20mila tonnellate di rifiuti. L’intesa restera’ in vigore per sei mesi. “Abbiamo ritenuto di accogliere la richiesta della Regione Lazio e del Comune di Roma- commenta, in una nota, l’assessore regionale all’Ambiente, Federica Fratoni-, pur per un quantitativo minimo, in un’ottica di solidarieta’ istituzionale”.

BUSCHINI: GRAZIE A TOSCANA, ANCORA UNA VOLTA SALVA ROMA

“Ancora una volta salviamo Roma da un possibile caos rifiuti. Grazie alla Regione Toscana per la sensibilita’ istituzionale mostrata: come avevamo detto, si e’ concluso un iter che era in corso. Ribadisco la mia posizione di sempre: Roma deve costruire impianti propri, queste rappresentano soluzioni temporanee troppo costose in termini ambientali ed economici”. Cosi’ in una nota l’assessore all’ambiente e ai Rifiuti della Regione Lazio, Mauro Buschini.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»