Comunali Calabria, Brancaleone resta commissariato, ballottaggi a Isola Capo Rizzuto e Lamezia Terme

Giuseppe Femia è il nuovo sindaco di Marina di Gioiosa Ionica. I comuni al ballottaggio torneranno alle urne domenica 24 novembre
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

REGGIO CALABRIA –  Sono sette i comuni calabresi tornati ieri alle urne per eleggere il loro sindaco, dopo la conclusione del commissariamento seguito allo scioglimento degli organi elettivi per presunte infiltrazioni mafiose.

Tra questi anche il centro più popoloso delle regione, Lamezia Terme, Brancaleone, Isola Capo Rizzuto e Marina di Gioiosa Ionica.

LAMEZIA TERME, BALLOTTAGGIO TRA MASCARO E PEGNA

Saranno Paolo Mascaro e Ruggero Pegna a contendersi la fascia di primo cittadino di Lamezia Terme. I due sono risultati i più votati al primo turno, senza però raggiungere il quorum necessario per l’elezione. Occorrerà quindi un turno suppletivo, il 24 novembre, per scegliere il candidato a sindaco di Lamezia Terme (CZ). Le operazioni di spoglio sono ancora in corso, al momento Paolo Mascaro (sostenuto da Orgoglio Lamezia e Assieme) è attestato al 38%; Ruggero Pegna (sostenuto da Forza Italia, Fratelli d’Italia e Udc) à stabilmente al secondo posto con il 24%. Il candidato del Partito democratico Eugenio Guarascio al momento è terzo con il 18,5%. Il Movimento 5stelle con il candidato Sivio Zizza ruota attorno al 4,8%.

BRANCALEONE RESTA COMMISSARIATO, GARROFOLO NON RAGGIUNGE IL QUORUM

Il Comune di Brancaleone (RC) resterà ancora commissariato, nel turno elettorale di ieri, l’unico candidato Silvestro Garrofolo (1.743 voti), non ha ottenuto il quorum necessario per l’elezione. Nella giornata di domenica si sono recati alle urne 1.818 elettori, pari al 49% degli aventi diritto al voto.

IL NUOVO SINDACO DI MARINA DI GIOIOSA IONICA É GIUSEPPE FEMIA

Giuseppe Femia è il nuovo sindaco di Marina di Gioiosa Ionica (RC), con il 70,26% ha ottenuto 2.018 voti. A supporto di Femia la lista ‘Per Marina di Gioiosa Ionica 2025’. L’altro candidato Giuseppe Nunziato Belcastro, sostenuto da Marina di Gioiosa Ionica Cittadini solidari e attivi per il bene di tutti, ha ottenuto 856 voti pari al 29,74%. Il Comune di Marina di Gioiosa Ionica era stato commissariato per infiltrazione mafiosa.

ISOLA CAPO RIZZUTO AL BALLOTTAGGIO

A Isola Capo Rizzuto, nel crotonese, occorrerà un turno di ballottaggio per decidere il prossimo sindaco. A contendersi la poltrona di primo cittadino saranno Maria Grazia Vittimberga (sostenuta dal centrosinistra) che ha ottenuto 3.396 voti e Maurizio Piscitelli (sostenuto dal centrodestra) che ha ottenuto 2.779 voti. Il terzo candidato Raffaele Gareri ha ottenuto 1.756 voti. Gli elettori di Isola Capo Rizzuto, che esce da un periodo di commissariamento dopo lo scioglimento per infiltrazione mafiosa, torneranno al voto domenica 24 novembre.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»