Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Il 16 ottobre la manifestazione nazionale antifascista, Letta: “Vengano anche Salvini e Meloni”

"Siccome la matrice è chiarissima ed è chiarissimo che l'antifascismo è il collante del Paese, in piazza dovrebbero esserci tutti"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – In piazza sabato, alla manifestazione antifascista “dovrebbero esserci tutti, anche Meloni e Salvini. Sarebbe un errore se non accadesse. Nessuno di noi interpreta quella manifestazione come una manifestazione di parte”, dice il segretario del Pd, Enrico Letta, a La Stampa. “Siccome la matrice è chiarissima ed è chiarissimo che l’antifascismo è il collante del Paese, la manifestazione di sabato dovrebbe unire tutti”, aggiunge.

LETTA: “GOVERNO PUÒ SCIOGLIERLA, MA MEGLIO SOSTEGNO PARLAMENTARE AMPIO

Il governo può sciogliere Forza Nuova “con un decreto, ma può anche essere un atto amministrativo. Quella è la strada maestra”, prosegue il segretario del Pd. Letta aggiunge: “Ma noi presentiamo la mozione perché pensiamo che sia importante per il presidente del Consiglio avere un sostegno parlamentare ampio. Noi non vogliamo escludere nessuno”. 

LEGGI ANCHE: Il Pd prepara una mozione per sciogliere Forza Nuova e incalza Meloni: “Dica di sì”

La decisione sullo scioglimento di Forza nuova spetta a Draghi, ecco perchè

LETTA: “QUANTO SUCCESSO PORTA AUTOMATICAMENTE ALLO SCIOGLIMENTO

La visita di Mario Draghi alla sede della Cgil “è una risposta molto importante a chi lo accusa di scarsa empatia, di freddezza, di eccesso nel considerarsi un premier non politico. Io l’ho trovata una scelta molto importante, e sono molto contento che l’abbia compiuta”, prosegue. “Ha fatto quello – aggiunge Letta – quello che dovrebbero fare tutti quelli che interpretano oggi la politica con ruoli di responsabilita’. E’ una vicenda che non deve dividere. Perché è evidente che l’atto di sabato sera è un gesto criminoso compiuto dai capi di Forza Nuova. Lo dico perché tecnicamente l’applicazione della XII disposizione” della Costituzione “applicata poi nella legga Scelba, comporta che ci siano atti, gesti che rendono inequivocabile” il riferimento al fascismo. “Quello che è successo sabato porta automaticamente allo scioglimento”. 

LEGGI ANCHE: Draghi in visita alla sede della Cgil dopo la devastazione

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»