Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Nuovi incendi nell’Oristanese: in fiamme 200 ettari di pascoli

incendi sardegna
I roghi sono cominciati ieri e sul luogo sono arrivati anche due elicotteri dalle basi di Bosa e Fenosu
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

CAGLIARI – Si prospetta una nuova catastrofe ambientale per Santu Lussurgiu, uno dei Comuni dell’Oristanese più colpiti dal devastante rogo dello scorso luglio, e ancora teatro di incendi nelle ultime ore. Tra ieri, quando è scoppiato l’incendio, e la mattinata di oggi, le fiamme hanno percorso circa 200 ettari di pascoli alberati.

Sul posto gli uomini del Corpo forestale, in azione con il supporto di due elicotteri provenienti dalle basi operative di Bosa e Fenosu per cercare di domare le fiamme ancora attive, e bonificare l’area. Il nucleo investigativo dei Forestali ha attivato le indagini di rito per accertare le cause dell’incendio. Il Corpo forestale sta intervenendo in queste ore anche a Macomer, in provincia di Nuoro. In volo un elicottero proveniente dall’incendio di Santu Lussurgiu.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»