Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

La deputata Pd Cantone: “Rimanderemo i fascisti nelle fogne”

carla cantone pd
Dopo l'annuncio di una mozione per lo scioglimento di Forza Nuova da parte del partito, la parlamentare attacca in Aula a Montecitorio
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Occorre “sciogliere subito, senza se e senza ma, le organizzazioni neofasciste. Spazzare via i nuovi fascisti come abbiamo fatto con la Resistenza”. Lo ha detto nell’Aula della Camera la deputata del Pd Carla Cantone. Dopo le violenze nella manifestazione di Roma contro il green pass, il Partito democratico ha annunciato che presenterà una mozione per lo scioglimento di Forza Nuova, i cui leader erano presenti sabato a piazza del Popolo e all’assalto alla sede della Cgil e sono poi stati arrestati.

LEGGI ANCHE: In Parlamento arrivano le mozioni per lo scioglimento di Forza Nuova

“La condanna deve essere unanime – ha proseguito la parlamentare dem Cantone -. La storia insegna che dire che abbiamo a che fare con quattro imbecilli è una imbecillità. Bisogna dire chiaro e tondo che quelli sono fascisti che vogliono ritornare, ma che noi rimanderemo nelle fogne“.

In seguito, la stessa Cantone in una nota ha spiegato: “Sono intervenuta in Aula alla Camera sui gravi fatti di sabato scorso, condannando il vile atto squadrista: un attacco alla Costituzione e ai diritti dei lavoratori. Ho chiesto lo scioglimento di Forza Nuova, di Casapound e di tutte le altre organizzazioni neofasciste, esprimendo solidarietà al segretario della Cgil Landini e a tutto il sindacato unitario. Ho rivolto un appello sentito ad essere tutti presenti sabato prossimo alla manifestazione antifascista di Roma“.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»