Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Oggi è il Coming Out Day. Arcigay: “Non può essere un privilegio”

famiglie-arcobaleno_gay_diritti
La giornata è dedicata a chi ha deciso di rivelare pubblicamente e vivere liberamente il proprio orientamento sessuale, ma anche e soprattutto a chi non può farlo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – L’11 ottobre si celebra in tutto il mondo il Coming Out Day. La giornata è dedicata alle persone che hanno deciso di rivelare pubblicamente e vivere liberamente il proprio orientamento sessuale, ma anche e soprattutto a quelle che, per diversi motivi e in diversi ambiti, non possono farlo. In occasione della ricorrenza, Arcigay ha organizzato una campagna social e manifestazioni in tutta Italia per sensibilizzare la popolazione sul tema.

Ancora troppe persone hanno paura di fare coming out per conseguenze sul lavoro, a scuola, in casa… ovunque. Questo fa sì che il coming out diventi effettivamente un privilegio per chi decide di farlo”, scrive Arcigay. Per questo,

Tra gli eventi promossi per il Coming Out Day, c’è anche la manifestazione organizzata a Bologna da Arcigay insieme a Il Cassero LGBTI+ Center, che si svolgerà a partire dalle ore 15 a piazza del Nettuno.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»