La direzione del Pd Roma convocata per il 16 ottobre, una fronda chiede le dimissioni di Casu

Molto probabilmente la questione Casu si scioglierà dopo la Leopolda di Matteo Renzi, all’esito di altre possibili uscite
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Il presidente del Partito democratico di Roma, Sibi Mani Kumaramangalam, ha convocato per il prossimo 16 ottobre la Direzione romana del Pd. Una decisione, apprende l’Agenzia Dire, arrivata anche dopo la raccolta di una trentina di firme di esponenti della minoranza dem romana su più di 90 delegati alla direzione. Tra le richieste avanzate le dimissioni del segretario Andrea Casu, di rito renziano. Tra i firmatari figurano esponenti dell’area Orlando del Pd romano. Molto probabilmente, comunque, la questione Casu si scioglierà dopo la Leopolda di Matteo Renzi, all’esito di altre possibili uscite che si annunciano nel partito romano.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

11 Ottobre 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»