NEWS:

“Gli italiani all’estero non votano”: polemica sulla hit ‘Disco Paradise’ di Fedez

Carlo Fidanza e Roberto Menia di FdI attaccano una frase del tormentone estivo

Pubblicato:11-09-2023 14:53
Ultimo aggiornamento:11-09-2023 14:53
Autore:

fedez disco paradise
FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

ROMA – “Quello che ci interessa chiarire con questo video è che questa frase della canzone è semplicemente falsa“. In un video congiunto, Carlo Fidanza, capodelegazione di Fratelli d’Italia al parlamento europeo, e il senatore Roberto Menia, collega di partito, esprimono il loro disappunto su quanto affermato da Fedez in ‘Disco Paradise‘, tormentone in featuring con Annalisa e Articolo 31. Nel brano, tra i più suonati dell’estate, il rapper canta “Come tutti gli italiani all’estero, l’anno prossimo non voterò”. Una frase che, secondo i due politici, non rispecchia la realtà dei fatti.

LEGGI ANCHE: Disco Paradise, ecco il testo della nuova canzone di Fedez, J-Ax e Annalisa

FIDANZA E MENIA CONTRO FEDEZ

Come spiegano Fidanza e Menia nel video, l’affermazione di Fedez sarebbe falsa perché “non è vero che gli italiani all’estero non votano. Alle ultime elezioni politiche dello scorso anno più di un milione e 250 mila italiani residenti all’estero hanno esercitato il loro diritto di voto, il 26,4% degli aventi diritto”. In vista delle elezioni europee del 9 giugno 2024, quando tutti gli italiani saranno chiamati a votare, i due politici si augurano “che saranno davvero in tanti a farlo, così come ci auguriamo saranno tantissimi quelli che si recheranno a votare per dare più forza all’Italia in Europa. Con buona pace di Fedez e dei successi musicali dell’estate che, per carità, saranno anche dei piacevoli tormentoni, ma non sempre ci azzeccano”.


Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it