Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

VIDEO | Regionali Campania, Ciarambino: “Ambiente al centro del programma M5s”

Lo assicura Valeria Ciarambino, candidata governatrice grillina, nel corso di un incontro a Giugliano in Campania
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

GIUGLIANO – “L’ambiente e’ al centro del programma del Movimento 5 stelle per la Regione Campania“. Lo assicura Valeria Ciarambino, candidata governatrice grillina, nel corso di un incontro a Giugliano in Campania (Napoli).
“I primi 100 giorni di governo regionale – spiega – saranno interamente dedicati al dramma della terra dei fuochi. Da presidente della Regione Campania se in 5 anni riusciro’ a risolvere questo dramma dei miei territori potro’ dire di aver fatto qualcosa che nessuno ha mai fatto”.
Quello che la candidata del Movimento vuole e’ “realizzare, grazie al Recovery Fund, poli per l’innovazione e il riciclo. Uno di questi sorgera’ a Giugliano cosi’ le imprese che oggi smaltiscono illecitamente i rifiuti, che diventano carburante per i roghi tossici, possano invece smaltirli cedendoli ai poli“. Per Ciarambino e’ necessario “potenziare i controlli, realizzare una task force dedicata, potenziare le sale operative regionali e superare i campi rom abusivi”. In questa strategia, conclude, “c’e’ dentro anche il tema della sanita’ con gli screening oncologici su cui oggi la Regione Campania e’ ferma al palo”.
LEGGI ANCHE: VIDEO | Terra dei fuochi, Costa: “Troppi roghi, non è ammissibile”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»