Maniglie e porte treni rivestiti con l’antivirale, la ‘mossa’ anti Covid di Seibu Railway in Giappone

La compagnia di trasporto pubblico Seibu Railway Co. ha rivestito maniglie, porte e altri materiali di tutti i suoi 1.288 vagoni
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

FUKUOKA – La compagnia di trasporto pubblico Seibu Railway Co., nel Giappone orientale, ha annunciato di avere adottato misure preventive contro la diffusione del coronavirus utilizzando materiale di rivestimento antivirale e antibatterico su maniglie, porte e altre superfici all’interno di tutti i suoi 1.288 vagoni.

Il lavoro di rivestimento, con uno spray contenente l’agente che neutralizza l’infezione da virus o batteri, è stato effettuato a partire dalla fine di agosto presso sei scali ferroviari e sarà terminato entro la fine di ottobre.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

11 Settembre 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»