A Roma riaprono le scuole ma si fermano i bus: il 16 settembre a rischio le linee Tpl

E’ in arrivo un lunedì nero per cittadini, pendolari e turisti che utilizzano il trasporto pubblico per i propri spostamenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – E’ in arrivo un lunedì nero per cittadini, pendolari e turisti che utilizzano il trasporto pubblico per i propri spostamenti. Il 16 settembre, proprio in coincidenza con il rientro a scuola degli studenti romani è stato infatti indetto uno sciopero dei trasporti che riguarderà i lavoratori del consorzio Roma Tpl, che gestisce un centinaio di linee periferiche della Capitale. Lo scioperò è previsto per tutta la giornata, con le fasce di garanzia: inizierà alle ore 8.30 e durerà fino alle 17, poi riprenderà dalle 20 fino a fine servizio. Il servizio sarà invece regolare sulle linee Atac.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»