hamburger menu

X-Factor 2022, nel promo giudici e conduttrice sulle note di ‘Rumore’ di Carrà

Francesca Michielin e i giudici Fedez, Ambra Angiolini, Dargen D’Amico e Rkomi si preparano ad accogliere i nuovi talenti

x_factor_2022
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

ROMA – Conto alla rovescia partito per la nuova edizione di X-Factor in arrivo dal 15 settembre su Sky e in streaming su NOW. A poco più di un mese dall’esordio, oggi è stato diffuso il promo del talent con i nuovi giudici intenti a sistemare tutto in attesa della partenza.

Mentre la nuova conduttrice Francesca Michielin si prepara in camerino, FedezAmbra AngioliniDargen D’Amico e Rkomi sono a un passo dal tavolo della giuria di X Factor e non vedono l’ora di iniziare con le Audition. La tensione è tanta, ma ad allentarla e a dargli la carica c’è un pezzo cult, Rumore di Raffaella Carrà, con il suo ritornello da sempre irresistibile, capace di trasformare ogni situazione in un momento di carica trascinante: ed è così che si ritrovano tutti a canticchiare e fischiettare le note di questo pezzo, liberando l’energia e facendo spazio alla musica.

La strada verso il palco di #XF2022 è carica di attesa anche per loro: quattro sono all’esordio assoluto – Francesca in conduzione e Ambra, Dargen e Rkomi al tavolo – mentre per Fedez è un ritorno, a 4 anni dalla sua ultima edizione come giudice e mentore dei ragazzi in gara. Nel corso delle Audition ascolteranno e scopriranno decine di ragazzi e di progetti musicali, come sempre chi conquisterà 3 sì otterrà il passaggio al turno successivo, i Bootcamp, che si svolgeranno con il classico meccanismo degli switch sulle 6 sedie a loro disposizione; infine, una inedita fase di Last Call in cui sul palco torneranno le 6 sedie e i quattro al tavolo, riascoltando tutti i contendenti delle proprie squadre, sceglieranno i tre che porteranno ai Live Show. Inizia oggi il conto alla rovescia per vivere questa lunga selezione step by step, sfoggiando grinta e determinazione. Ma soprattutto, facendo Rumore.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-08-11T17:15:34+02:00