Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Alla Stazione Centrale di Napoli il miglior bacio vince un viaggio

Fino al 30 agosto il contest di Hera per celebrare l'amore
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA –  Un contest che mettera’ alla prova i napoletani ed i viaggiatori di passaggio nel capoluogo campano. É #Vadovetiportailbacio: baciatevi in stazione, iniziativa di Hera a cui si puo’ partecipare dall’8 al 30 agosto.

#Vadovetiportailbacio

Il concorso, in collaborazione con Trenitalia, anticipa la kermesse dedicata al wedding luxury in programma dal 7 al 15 ottobre al Museo nazionale ferroviario di Pietrarsa che avra’ l’obiettivo di promuovere il patrimonio artistico e culturale della Campania, attraverso il patrimonio umano, creativo, artistico e imprenditoriale delle eccellenze nei settori wedding, moda, food, design, arte. Con #Vadovetiportailbacio lo scopo e’ celebrare l’amore, l’affetto e i baci dati nelle stazioni, pronti metaforicamente a partire insieme, a dirsi addio o arrivederci.

Baciare è un’arte faticosa

Una prova ‘faticosa’ perche’ il bacio rafforza i muscoli e richiede il coordinamento di 146 muscoli tra cui 34 facciali e 112 posturali. Per partecipare Hera invita a pubblicare sulla propria pagina Facebook una foto che mostri un bacio tra il partecipante e il partner accanto ad un treno inserendo nel testo del post l’hastag #heracontest2017 #vadovetiportailbacio, taggando la pagina @Hera a cui inviare la foto anche in messaggio privato. Entro il 4 settembre tutte le immagini ricevute sulla propria pagina personale saranno pubblicare e il 5 ottobre saranno proclamati i vincitori.

Si vince a suon di baci

Coloro che riceveranno il maggior numero di like si aggiudicheranno un viaggio per 2 persone in una capitale europea mentre alla coppia arrivata seconda andra’ un voucher doppio per un’esperienza in una masseria con pernottamento in una suite, escursione a cavallo sul Vesuvio, visita guidata agli scavi di Ercolano con lunch box e cene romantiche.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»