Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Boom di domande per misure anticrisi erogate dalla Valle d’Aosta

L'assessorato allo Sviluppo economico ricorda che è attivo il numero verde 800-006300. Il contact center aiuta nell'autenticazione alla piattaforma con identità digitale, fornisce informazioni sulle misure previste e se ne necessario indirizza verso la struttura competente
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

(DIRE – Notiziario Sanità e Politiche sociali Aosta, 11 lug. – Nei giorni scorsi, in sole 24 ore, sono state 1.100 le domande per le prime misure anticrisi legate al Covid-19 e destinate ai lavoratori della Valle d’Aosta. La Regione ha spiegato che 173 persone hanno fatto richiesta dell’indennità di 1.000 euro per i lavoratori residenti che, dalla cessazione della disoccupazione al 31 marzo scorso, non siano titolari di contratto di lavoro subordinato; 927 persone hanno richiesto la seconda misura che mette a disposizione da 400 a 1.000 euro, in base alla durata del periodo di integrazione, per i lavoratori dipendenti residenti, beneficiari degli ammortizzatori sociali previsti dalla normativa statale per le imprese colpite dall’emergenza Covid per almeno 20 giornate. L’assessorato allo Sviluppo economico ricorda che è attivo il numero verde 800-006300. Il contact center aiuta nell’autenticazione alla piattaforma con identità digitale (Spid, carta d’identità elettronica, Ts/Cns), fornisce informazioni sulle misure previste e se ne necessario indirizza verso la struttura competente.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»