Ue, Renzi:”Film già visto, vinceremo la partita”

Il segretario del Pd replica alle critiche arrivate dall'Ue alla proposta di un deficit al 2,9% per 5 anni
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “E’ un film gia’ visto, ma vinceremo questa battaglia”. Cosi’ Matteo Renzi, segretario Pd, a Radio Kiss Kiss Italia, sulle critiche arrivate dall’Ue alla proposta di un deficit al 2,9% per 5 anni.

“Vinceremo la partita”

“Tre anni fa- ricorda Renzi- quando abbiamo fatto la battaglia per la flessibilita‘, l’Europa all’inizio diceva ‘non esiste’, ‘non c’e’ nessuna possibilita”. E invece nel giro di sei mesi, combattendo una battaglia durissima, la flessibilita’ ce la siamo presa, sono arrivati gli 80 euro e le altre misure. Ora sta accadendo la stessa cosa”.

Insomma, Renzi si dice sicuro che “la proposta di tornare a Maastricht chiunque governera’ sara’ ripresa perche’ e’ talmente forte e articolata che segnera’ il dibattito e la partita la vinceremo“.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»