NEWS:

Meteo, le previsioni di oggi 11 giugno 2024

Che tempo farà oggi? Ecco cosa aspettarsi da Nord a Sud

Pubblicato:11-06-2024 07:20
Ultimo aggiornamento:11-06-2024 07:21
Autore:

meteo 13 giugno
FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

ROMA – Che tempo farà oggi? A Nord e Centro molte nubi con rovesci e temporali sparsi. Deboli piogge al Sud.

Nord

Molte nubi su regioni occidentali, Lombardia, triVeneto e sulla porzione occidentale dell’Emilia-Romagna con rovesci e temporali sparsi, anche intensi fino al tardo mattino su Veneto e Friuli-Venezia Giulia; dal pomeriggio peggiora ulteriormente su Piemonte e Lombardia con temporali localmente anche forti ed possibile estensione serale anche ai settori Veneto e friulano. Velature anche spesse sulle restanti zone emiliano-romagnole.


Centro

Nubi irregolari sulle regioni peninsulari con isolate piogge o locali temporali tra Toscana e Umbria, e sulle Marche durante le ore centrali; locali piogge o rovesci dal tardo pomeriggio su Lazio e Abruzzo. Sulla Sardegna nubi medio-alte anche estese con locali piogge o brevi rovesci, più probabili sulla porzione centromeridionale dell’isola.

Sud

Velature anche estese sulla Sicilia nella notte e, fino metà giornata sul settore peninsulare, in generale e nuovo aumento serale da ovest; ulteriori annuvolamenti, ma più consistenti e accompagnati da locali deboli piogge, interesseranno tra mattina e pomeriggio la Campania e la Puglia settentrionale.

Temperature

Minime senza variazioni di rilievo su Liguria, pianura padana centroccidentale, nord Veneto, rilievi friulani, Sardegna orientale e Sicilia centromeridionale; in calo sul resto del paese; massime in aumento su cilento, Basilicata, Calabria tirrenica e su gran parte della Sicilia; in diminuzione su Piemonte, Lombardia, regioni nordorientali, coste centrali adriatiche, Molise, restante territorio campano, Puglia, Calabria ionica, Sardegna orientale e meridionale; stazionarie sul resto d’Italia.

Venti

Deboli occidentali su Sardegna, Appennino emiliano-romagnolo e centro-sud peninsulare, con decisi rinforzi sulle aree appenniniche del versante orientale e su nord Sardegna; deboli orientali su pianura padana e variabili sul resto del nord e Sicilia.

Fonte: Autostrade.it

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it