fbpx

Tg Lazio, edizione dell’11 giugno 2020

CORONAVIRUS, NEL LAZIO 20 CASI: 7 LEGATI AL SAN RAFFAELE

Nel Lazio sono 20 i nuovi casi di positivita’ al Coronavirus di cui 7 riferibili al focolaio del San Raffaele Pisana di Roma che raggiunge cosi’ un totale di 77 casi e tre decessi – 6 in totale – di cui uno nelle Ultime 24 ore. Mentre ammontano a 63 i nuovi guariti. I numeri odierni sono emersi durante la videoconferenza della task-force regionale per il Covid-19 alla presenza dell’assessore regionale alla Sanita’, Alessio D’Amato, il quale ha rivelato che “dei 7 nuovi contagi del san Raffaele, uno è un operatore sanitario dell’Umberto I, tutti gli altri operatori e pazienti sono invece risultati negativi al tampone”.

ROMA, PALESTRA IN FIAMME A CENTOCELLE: IPOTESI INCENDIO DOLOSO

Ancora fiamme a Centocelle. Questa volta è toccato a una palestra di oltre 700 metri quadri in via Valmontone, andata a fuoco questa notte intorno alle 3, fortunatamente senza feriti. L’incendio, secondo il proprietario della struttura, sarebbe di natura dolosa: “Abbiamo ritrovato due cartoni e una pietra utilizzata, secondo me, per rompere uno dei vetri e poi gettare del liquido infiammabile- ha detto quest’ultimo- ma se pensano di intimorirci si sbagliano di grosso e lunedì riapriremo”.

PRESENTATO COMPLETAMENTO FERROVIA FORMIA-GAETA

E’ stato presentato oggi il progetto per il completamento della linea ferroviaria Formia-Gaeta reso possibile grazie a una convenzione sottoscritta tra ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Regione Lazio e Consorzio di Sviluppo Industriale Sud-Pontino. Il completamento della linea consentirà il collegamento diretto fra la stazione di Formia e quella di Gaeta, favorendo anche l’alleggerimento delle arterie stradali, particolarmente congestionate nel periodo estivo. “Il prossimo passo- ha dichiarato il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti- sara’ quello di utilizzare questa infrastruttura come volano per i progetti di interconnessione con la rete ferroviaria nazionale, così da rendere possibili sempre maggiori spostamenti di persone e merci su ferro”.

MUSICA, DAL 2 LUGLIO ‘AUDITORIUM RELOADED’: APRE MAX GAZZÈ

La Fondazione Musica per Roma riaccende la stagione dei concerti con ‘Auditorium Reloaded’, una delle prime in Italia a riprendere nel pieno rispetto delle attuali disposizioni vigenti anti-Covid. Un forte segnale di ripartenza voluto da Fondazione dopo tre mesi di lockdown. La cavea progettata da Renzo Piano ospiterà 1.000 spettatori e ad aprire i concerti il 2 luglio, sarà Max Gazzè, con ben tre spettacoli. Quindi si andrà avanti tutta l’estate con artisti d’eccezione tra cui Nicola Piovani, Diodato, Alex Britti e Gino Paoli. La Cavea dell’Auditorium ospiterà anche la stagione estiva dell’Orchestra e del Coro dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia che l’Istituzione annuncerà a breve.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Guarda anche:

11 Giugno 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»