hamburger menu

Bank of Japan, entra nella fase 2 il test sull’introduzione della valuta digitale

La banca centrale prevede la fine della seconda fase entro il 2023. Successivamente, inizierà il test di emissione controllata della valuta digitale

11/05/2022
valuta digitale

TOKYO – È entrato nella seconda fase, incentrata sul controllo e la sicurezza delle transazioni, il test condotto dalla Bank of Japan (BOJ) sulla emissione di valuta digitale da parte della stessa banca centrale. Nella prima fase, completata a marzo, la BOJ ha verificato la funzionalità di base del sistema, l’emissione e i trasferimenti tra istituti finanziari.

Secondo le previsioni della banca centrale, questa seconda fase di sperimentazione verrà conclusa entro marzo 2023, per poi avviare la terza e ultima fase consistente nel test pilota di emissione e circolazione controllata della valuta che coinvolgerà anche privati cittadini e imprese.

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-05-11T10:23:18+02:00

Ti potrebbe interessare: