fbpx
X
Dire Oggi
Agenzia Dire
GRATIS su Play Store

Tg Lazio, edizione dell’11 maggio 2020

CORONAVIRUS: NEL LAZIO 25 NUOVI CASI, 6 DECESSI: TREND ALLO 0,7%

Nel Lazio sono 25 i nuovi casi di positivita’ al coronavirus e 6 i decessi. I numeri odierni sono emersi durante la videoconferenza della task-force regionale per il Covid-19 alla presenza dell’assessore regionale alla Sanita’, Alessio D’Amato, che ha annunciato “un trend allo 0,7%”. Inoltre, ha aggiunto D’Amato, “continua a calare il numero delle terapie intensive occupate che sono 5 in meno nelle ultime 24h, cosi’ come il trend in discesa nelle province dove complessivamente si registra 1 solo caso a Latina nelle ultime 24 ore e zero decessi”.

ROMA, NELLA NOTTE SCOSSA MAGNITUDO 3.3 IN ZONA FONTE NUOVA

Paura all’alba nella Capitale. Una scossa di magnitudo 3.3 con epicentro nella zona di Fonte Nuova a nord-est di Roma ha fatto tremare tutta la città e le zone limitrofe, spaventando migliaia di cittadini, alcuni dei quali, si sono riversati in strada, nonostante la pioggia. Fortunatamente non si sono riscontrati danni a persone o cose, anche alla centrale operativa dei vigili del fuoco non sono arrivate segnalazioni di questo tipo ma solo richieste di informazioni. Rassicurazioni anche da Piero Presutti, primo cittadino di Fonte Nuova: “Un forte boato e tanta comprensibile paura- ha detto- qui ci sono persone che provengono da zone vicine ad Amatrice, e quindi sono particolarmente sensibili”.

CORONAVIRUS, ZINGARETTI VISITA GDF PER AVVIO TEST SIEROLOGICI

Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha visitato questa mattina il Comando Generale della Guardia di Finanza a Roma in occasione dell’avvio dell’indagine sierologica Covid-19 che prevede la somministrazione di 300mila test sugli operatori sanitari del Lazio, compresi i medici di medicina generale, pediatri e farmacisti, per una platea di oltre 100mila soggetti e anche per le Forze dell’Ordine. “La mia presenza qui oggi- ha spiegato Zingaretti- e’ fondamentale per dare il via a quella che sara’ la piu’ imponente indagine sierologica mai svolta nel nostro Paese”.

DI BERARDINO: ACCELERARE SU CIG, NEL LAZIO PAGATE 17MILA SU 170MILA

Nel Lazio sono 17mila le persone che hanno beneficiato della cassa integrazione a fronte delle 170mila richieste. Numeri che l’assessore regionale al Lavoro, Claudio Di Berardino ha definito “molto lontani dai bisogni e le esigenze delle varie famiglie”. Per questo lo stesso assessore ha lanciato un appello all’Inps perchè si appresti a vagliare e pagare tutte le domande mancanti: “Bisogna dare un’accelerata all’erogazione perche’ la gente ha bisogno di avere questo sussidio per garantirsi un minimo di vivibilita’- ha sottolineato l’assessore- Noi abbiamo dato massima disponibilita’ all’Inps al fine di agevolare le procedure e ridurre i tempi.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Guarda anche:

11 Maggio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»