Incide nomi sul Colosseo, denunciato; Boldrini incontra gli studenti; piano della Regione per abbattere le liste d’attesa

[video mp4="https://media.dire.it/2017/04/20170411_TG_Lazio_1.mp4" poster="https://www.dire.it/wp-content/uploads/2017/03/Tg_roma_e_lazio.jpg"][/video] Ecco i titoli del Tg Roma e Lazio dell'edizione di oggi: INCIDE NOMI MOGLIE E FIGLIA SUL COLOSSEO:
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Ecco i titoli del Tg Roma e Lazio dell’edizione di oggi:

INCIDE NOMI MOGLIE E FIGLIA SUL COLOSSEO: DENUNCIATO

Ennesimo sfregio ai danni del Colosseo da parte di un turista che ha pensato bene di immortalare il suo passaggio e quello della sua famiglia incidendo con una moneta i nomi della moglie e della figlia su uno dei pilastri dell’Anfiteatro Flavio. L’uomo, un turista dell’Ecuador, è stato denunciato con l’accusa di danneggiamento aggravato su edifici d’interesse storico e artistico. “Roma merita rispetto- ha detto il sindaco di Roma, Virginia Raggi- Chi ha ferito il Colosseo ha ferito tutti i romani e tutti coloro che amano la città”.

BOLDRINI AGLI STUDENTI: RIBELLATEVI AL CYBERBULLISMO

“Se subite cyberbullismo non siete voi a dovervi vergognare. Ribellatevi e uscite allo scoperto perché è il bullo a doversi vergognare”. Lo ha detto la presidente della Camera, Laura Boldrini, incontrando a Roma gli studenti dell’istituto Leonardo da Vinci. Boldrini ha parlato anche di violenza sulle donne: “È inaccettabile che su internet molte donne vengano fatte oggetto di violenza- ha sottolineato- Chi fa ricorso a oscenità non ha argomenti. Non e’ libertà di espressione, è insulto facile”.

PRONTO PIANO REGIONE LAZIO PER ABBATTERE LISTE ATTESA

Esami entro dieci giorni dalla prenotazione, chiusura vietata delle agende, blocco dell’intramoenia e sperimentazione di ambulatori aperti per visite in giornata. Sono alcuni dei punti del progetto per l’abbattimento delle liste d’attesa che il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha illustrato oggi alla presenza del ministro della Salute, Beatrice Lorenzin. “Con questo piano diciamo basta alla vergogna delle lunghe attese” ha detto il governatore, mentre Lorenzin ha definito il progetto “innovativo per il Lazio”.

A FIERA DI ROMA ARRIVA PRIMO EVENTO DEDICATO ALLE STARTUP

Dal 10 al 12 maggio alla Fiera di Roma arriva Blast, il primo tech event internazionale indipendente in Italia dedicato al mondo delle startup e dell’innovazione digitale. A presentarlo l’assessore allo Sviluppo economico del Comune di Roma, Adriano Meloni, che è tornato a parlare anche della questione Fiera di Roma dopo l’annuncio dell’assessore alle Partecipate, Massimo Colomban, di voler disimpegnare il Comune dalla società. “Queste sono valutazioni che sta facendo l’assessore Colomban- ha detto Meloni- Noi con Fiera di Roma stiamo lavorando molto bene”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»