Prova a consegnare lettera al re del Marocco, condannato a tre anni/VIDEO

Il giovane è stato fermato dai membri della guardia reale, aiutati dai motociclisti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – In Marocco, un ventenne è stato condannato a tre anni di prigione per aver cercato di avvicinarsi all’automobile dove viaggiava il re Mohammed VI. In un video caricato su internet nei giorni scorsi, l’uomo appare mentre corre verso il corteo regale in una strada di Rabat, dove era in corso una visita del re Abdallah di Giordania. Arrivato vicino alla vettura di Mohammed VI, il giovane sarebbe stato subito fermato dai membri della guardia reale, aiutati da motociclisti che scortavano l’automobile, e bloccato a terra. Secondo la stampa marocchina, il giovane avrebbe voluto sottoporre al re una lettera di lamentele. Nei mesi scorsi il ministero dell’Interno marocchino aveva già ammonito dall’intralciare il corteo regale e precisato che i servizi di sicurezza non avrebbero ricevuto alcuna domanda o reclamo.

di Giulia Beatrice Filpi, giornalista

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»