Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

‘Neoliberismo e manipolazione di massa’, un libro svela le menzogne dell’attuale modello socio-economico

Ilaria Bifarini, "bocconiana redenta", è autrice del libro "rivolto a tutti coloro che vogliano affrontare un percorso di disvelamento delle menzogne
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA  – ‘Neoliberismo e manipolazione di massa’, ovvero una guida nell’inganno neoliberista.

È il tema che ha voluto affrontare Ilaria Bifarini, “bocconiana redenta”, autrice del libro “rivolto a tutti coloro che vogliano affrontare un percorso di disvelamento delle menzogne che si celano dietro l’attuale modello socio-economico”.

Come scrive l’economista Nino Galloni che del libro, appena uscito nelle librerie, ha scritto una prefazione/recensione, l’autrice propone una “revisione radicale delle scelte degli Anni 90 (ma molti errori di impostazione risalgono al decennio precedente) che hanno tirato la volata ad una globalizzazione del tutto distorta ed allo strapotere del sistema bancario e finanziario”.

Illustrazione e poi le soluzioni. Dopo aver condotto il lettore attraverso un cammino conoscitivo e introspettivo, l’autrice propone infatti le proprie soluzioni per operare un cambiamento reale, a livello individuale e collettivo.

Il libro di Ilaria Bifarini, scrive ancora Galloni, “si inserisce autorevolmente nel filone critico dell’economia politica e delle tecniche di gestione della popolazione che, da oltre mezzo secolo, sono state le protagoniste delle problematiche di sostenibilità e controllo”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»