Nasce a Torpignattara ‘Fortezza Est’: polo culturale per tutta la città

biblioteca-san-basilio2
Gli imprenditori Eleonora Turco e Alessandro Di Somma hanno deciso di riqualificare un'area di 400 metri quadri in stato di abbandono per realizzare uno spazio che sarà libreria, teatro, biblioteca condivisa e molto altro
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Sulle ceneri di quella che fu una lavanderia a gettoni, una ‘bisca’, una palestra e ancora una chiesa evangelica, nasce un polo culturale. Succede nella periferia est di Roma, a Torpignattara, e si chiama Fortezza Est. A riqualificare uno spazio in disuso e a ridare vita a 400 mq in stato di abbandono sono Eleonora Turco e Alessandro Di Somma, già imprenditori culturali nel quartiere con il Teatro Studio Uno e con LaRocca Fortezza Culturale.

Fortezza Est dal 13 marzo sarà una libreria, un teatro e una biblioteca condivisa, dove portare le proprie letture, donando libri o volumi e prendendone in prestito. Un luogo d’incontro per assistere a uno spettacolo (quando si potrà) ma anche per fare laboratori: c’è quello del fumetto, con Alessio Spataro, quello di Origami e quello del teatro, per grandi e piccoli. Protagoniste a ‘Fortezza Est’ sono le arti, così i due promotori vogliono creare (e regalare) un bisogno al territorio: quello della cultura.

“Inaugurare uno spazio come questo in pandemia è un atto di coraggio ma anche la presa di coscienza che il mondo va avanti- spiega Alessandro Di Somma-. La cultura è un volano per trasmettere un po’ di fiducia. Passare in una strada illuminata e vedere un’attività contingentata dove dentro ci sono libri dà un segnale di ripartenza e di speranza”. Eleonora e Alessandro hanno visto il possibile là dove gli altri vedevano l’impossibile, la loro sfida rappresenta per molti un primo passo verso un futuro di rinascita. Non è un caso che il loro spazio sia ‘Fortezza’: un luogo per tutti dove crescere e farsi più forti. Fortezza Est è in via Francesco Laparelli 62.

LEGGI ANCHE: Roma, discarica ciclabile a Magliana

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»