Giornale radio sociale, edizione del 11 marzo 2020

Giornale radio a cura di http://www.giornaleradiosociale.it/
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

INTERNAZIONALE – Rendere visibile l’invisibile. È l’indagine di Unicef sulle minori non accompagnate in Italia, Grecia e altri paesi europei. Il servizio di Fabio Piccolino
“Come rendere visibile l’invisibile: l’identificazione delle minori straniere non accompagnate in Bulgaria, Grecia, Italia e Serbia” è un’analisi realizzata da Unicef sulle minorenni che mette in evidenza le sfide affrontate dalle bambine e dalle ragazze che viaggiano verso e attraverso l’Europa tramite la rotta del Mediterraneo Orientale e Centrale. Percorsi notoriamente pericolosi per le ragazze adolescenti: molte di loro sono in fuga da violenze e abusi nei propri paesi di origine, oppure sono vittime di tratta. Una condizione che ostacola il loro accesso ai diritti e ai servizi di base, e che le lascia esposte al pericolo di subire ulteriori abusi, sfruttamento e violenza.

SOCIETA’ – Il volontariato non si ferma. Davanti all’emergenza è importante contenere i contagi, ma è anche necessario garantire quei servizi diretti a persone in difficoltà che migliaia di volontari in tutta Italia continuano a portare avanti. È il messaggio di molte associazioni nel Lazio: dai donatori di sangue, all’assistenza ai senza fissa dimora, ai malati o agli anziani. C’è un’Italia che non si arrende e porta avanti la solidarietà.

ECONOMIA – #noicisiamo. Le cooperative sociali, colpite duramente dalla crisi determinata dal Covid-19, fanno sentire la loro voce attraverso la campagna social lanciata da Legacoopsociali. Ascoltiamo la presidente nazionale Eleonora Vanni. 

DIRITTI – Tutti a casa. Magari! È quello che pensano in questi giorni di emergenza tutte quelle persone catalogate “senza fissa dimora” o “senza tetto”. Al centro di accoglienza della Stazione Termini di Roma “Binario 95” hanno coniato perfino un nuovo hashtag: #vorreirestareacasa, ma qual è la mia casa?

CULTURA – L’amore per il cinema è contagioso. È lo slogan con cui la fondazione cineteca di Milano ha deciso di mettere a disposizione gratuitamente in streaming il proprio catalogo di oltre 500 titoli. Un’opportunità per scoprire tesori sconosciuti e rivedere a casa i capolavori del passato.

SPORT – The English Game. Arriva la serie sul calcio ambientata a fine ‘800 che esplora le origini dello sport più popolare e amato al mondo attraverso le storie di chi lo ha reso tale. I grandi cambiamenti, con la trasformazione del calcio in un business che da passatempo per gentiluomini diventa spettacolo per un pubblico di massa, incrociano il racconto delle rivoluzioni sociali a cavallo tra due secoli

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

11 Marzo 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»