Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Forlanini di Roma, D’Amato: “Servono 250-300 milioni per risistemarlo”

"La sua funzione sanitaria gia' da anni non aveva una logica. Tenere in piedi una macchina che quando l'accendi costa 15 milioni l'anno non aveva senso"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

forlaniniROMA – “Sul Forlanini c’e’ bisogno di un grande investimento pubblico di 250-300 milioni di euro per risistemarlo e credo che nei prossimi giorni ci sara’ una riflessione ampia tra la Regione, il Comune e i Municipi per dare una nuova missione a questo pezzo di citta’”. Lo ha detto il responsabile della Cabina di regia della sanita’ della Regione Lazio, Alessio D’Amato, intervenendo alla Conferenza dei Servizi dell’ospedale San Camillo.

“La sua funzione sanitaria gia’ da anni non aveva una logica- ha aggiunto D’Amato- Tenere in piedi una macchina che quando l’accendi costa 15 milioni l’anno non aveva senso. Abbiamo messo in sicurezza le degenze e ora affronteremo il problema della medicina nucleare”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»