A Rieti 23 arresti per traffico di droga

Ordinanze cautelari restrittive per 22 cittadini nigeriani e un camerunense: gestivano nel capoluogo lo spaccio di eroina, cocaina e marijuana
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Dalle prime ore della mattina la Polizia di Stato di Rieti sta eseguendo una vasta operazione antidroga con l’esecuzione di 23 ordinanze cautelari restrittive nei confronti di 22 cittadini nigeriani e di un camerunense che gestivano nel capoluogo reatino lo spaccio di eroina, cocaina e marijuana.

L’operazione di polizia, denominata “Angelo Nero”, dal soprannome che era stato attribuito dai tossicodipendenti a uno dei principali spacciatori, viene coordinata dal Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato e vede impegnati gli agenti della Squadra Mobile di Rieti con la collaborazione delle Squadre Mobili di altre province e con l’ausilio dei Reparti Prevenzione Crimine e delle Unità Cinofile Antidroga della Polizia di Stato. Sono in corso numerose perquisizioni e nel capoluogo reatino si sta eseguendo il sequestro di tre locali pubblici utilizzati per nascondere e spacciare la droga.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

11 Febbraio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»