Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Usa, Bocelli non sarà da Trump ma dice: “Nessun significato politico”/VIDEO

Oggi a Firenze ad Andrea Bocelli è stato conferito il Gonfalone d'argento a Firenze
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

FIRENZE – Andrea Bocelli non canterà alla cerimonia di insediamento del presidente degli Stati Uniti Donald Trump, ma “la mia rinuncia non ha nessun significato politico, tengo a precisarlo”. Lo sottolinea il tenore in Consiglio regionale, a Firenze, a margine della cerimonia di consegna del Gonfalone d’argento conferitogli dal presidente dell’assemblea Eugenio Giani “per meriti artistici, per le attività di promozione della cultura, per le attività filantropiche sostenute dai più alti valori umani”.

Anche perché per Bocelli “un artista che fa politica è sempre un fatto abbastanza pericoloso e anche un po’ improprio. Perché un artista realmente impegnato in quello che fa, ha pochissimo tempo per pensare alla politica”.

di Diego Giorgi, giornalista

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»