Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Covid, sono italiani gli anticorpi monoclonali più promettenti secondo Speranza

Il ministro della salute ha visitato lo stabilimento in cui vengono prodotti i primi lotti dei farmaci nati dal lavoro dei ricercatori di Toscana Life Science
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Tra gli anticorpi monoclonali più promettenti contro il Covid c’è quello di seconda generazione che nasce dal lavoro del gruppo di ricercatori di Toscana Life Science guidati dal professor Rappuoli. Ho visitato oggi la Menarini di Pomezia dove si stanno producendo i primi lotti di questo nuovo farmaco. Presto inizieranno i trial clinici”. Lo fa sapere con un post su Facebook il ministro della Salute, Roberto Speranza.

speranza anticorpi toscana life science

“È una sfida tutta italiana che ci inorgoglisce- prosegue Speranza- e che speriamo potrà darci un nuovo efficace strumento per superare questa fase così difficile. Grazie ai nostri scienziati e ai nostri ricercatori l’Italia è in prima linea nella lotta contro il Covid”.

LEGGI ANCHE: Speranza: “Limitazioni e rigore durante le Feste, a gennaio vaccino gratis”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»