Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Roma, i Musei della musica segnano 20.000 presenze nel ponte Immacolata

Molto soddisfatto il vicesindaco Luca Bergamo con delega alla Cultura
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Il dato è positivo: oltre 20.000 persone hanno aderito all’iniziativa, durante il ponte dell’Immacolata e nonostante il forte freddo. Sono soddisfatto del risultato”. Così il vicesindaco con delega alla Crescita culturale, Luca Bergamo, commenta la partecipazione alla nona edizione dei ‘Musei in Musica’, a Roma.

L’iniziativa- spiega Bergamo- fa parte delle attività che con le istituzioni culturali stiamo organizzando per rendere i diversi luoghi diffusi nella città, di cui i Musei sono una parte e le Biblioteche un’altra, dei presidi culturali, dove le persone possono godere in senso ampio della creatività contemporanea e del patrimonio culturale. “Fare musica nei musei è un modo per unire queste due dimensioni: il patrimonio che riceviamo in eredità e quello che progressivamente costruiamo noi e che lasciamo in eredità ai posteri. Colgo l’occasione- conclude Bergamo- per ringraziare tutti coloro che hanno lavorato all’evento dai custodi dei musei, a Zètema, agli artisti”.

Ed ecco, nel dettaglio, le presenze in alcuni tra i siti più visitati dell’iniziativa ‘Musei in musica’:

Musei Capitolini: 3.000

Museo dell’Ara Pacis: 1.100

Mercati di Traiano: 1.050

Museo di Roma: 1.000

Centrale Montemartini: 900

Casina delle Civette (Musei di Villa Torlonia): 900

Casa dell’Architettura: 900

Casa del Jazz: 600

‘Musei in Musica’ è promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e organizzata da Zètema Progetto Cultura.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»