Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Banche, Renzi: “Le regole sono europee, ma gli obbligazionisti avranno una forma di ristoro”

Stiamo cercando di poter individuare una soluzione che tenga aperto anche per costoro, e soprattuto per gli obbligazionisti, una soluzione che permetta, nei limiti delle regole europee, di avere una forma di ristoro
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

matteo_renziROMA – “E’ impossibile per le regole europee salvare in modo definitivo gli azionisti e gli obbligazionisti subordinati. Tuttavia stiamo cercando di poter individuare una soluzione che tenga aperto anche per costoro, e  soprattuto per gli obbligazionisti, una soluzione che permetta, nei limiti delle regole europee, di avere una forma di ristoro. Vedremo le modalita’, se sara’ possibile, ma ci stiamo lavorando“. Cosi’ il presidente del consiglio Matteo Renzi a proposito del caso ‘banche’.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»