Salvini: “Melania non lascia Donald Trump e Putin non è malato”

E sulle elezioni Usa aggiunge: "Il vincitore c’è quando c’è la chiusura ufficiale delle urne e ora stanno ancora contando i voti"
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Melania Trump non sta per lasciare il marito Donald, come riferisce invece la stampa rosa. “Mi dicono che sia assolutamente privo di fondamento. Me lo dicono fonti vicine, fonti vicine alla coppia presidenziale”, dice Matteo Salvini a Un giorno da pecora su Radio Uno. Messo alle strette dai conduttori, Salvini prova a prendere le distanze, ma nella sostanza conferma: “Non sta a me smentire e parlare delle coppie altrui, mi hanno detto che è tutto da verificare…”. Lo stesso vale per la presunta malattia di Putin. “Io ho chiesto e mi hanno detto che non è cosi'”.

LEGGI ANCHE: ‘The Independent’ su Salvini: “Complottista cheerleader di Trump”

Chi sono i grandi elettori e come funzionano le elezioni negli Stati Uniti

SALVINI: “ELEZIONI USA? NON C’È ANCORA UN VINCITORE, LO SPOGLIO È IN CORSO”

“Non commento le notizie della stampa. Il vincitore c’è quando c’è la chiusura ufficiale delle urne e ora stanno ancora contando i voti. Ci sono diversi Stati che non sono ancora stati assegnati. Lo spoglio è in corso, aspettiamo la fine”, aggiunge il leader della Lega.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

10 Novembre 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»