VIDEO | I pediatri presentano le guide pratiche di ortopedia, disabilità e diagnosi

Ne parleranno in occasione del 32esimo Congresso Sipps, dal 5 all'8 dicembre
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA –  “Per i suoi contenuti scientifici sara’ un congresso particolarmente importante. Avremo nuovi argomenti da presentare, tra cui la guida pratica di Ortopedia e quella di diagnostica ambulatoriale. Lo studio del pediatra di famiglia dovrà essere un luogo in cui il bambino entra per un problema ed esce con una diagnosi”. Giuseppe Di Mauro, presidente della Società italiana di Pediatria preventiva e sociale (SIPPS), presenta con queste parole il 32° Congresso nazionale ‘Bambini dal mondo, bambini del mondo: le nuove sfide’ che si svolgerà dal 5 all’8 dicembre in live streaming sulla piattaforma digitale Health Polis.

LE GUIDE PRATICHE

Durante l’evento SIPPS saranno svolti 5 corsi monotematici e un’intera sessione verrà dedicata alle infezioni da SARS-CoV-2. Ma non solo, saranno anche presentate tre guide pratiche e due Consensus a disposizione di tutti i pediatri:

1) La guida pratica della SIPPS-SITOP ‘Ortopedia pediatrica per il pediatra’

2) La guida pratica intersocietaria sulla tutela della disabilità

3) La guida pratica SIPPS-SICuPP-FIMP ‘La diagnostica nello studio del pediatra di famiglia’

4) Una Consensus SIPPS-SISMES-SITOP-PdS-SINUT-FIMP-SIMA-SIAIP-SIPEC ‘Il bambino e l’adolescente che praticano sport’

5) Una Consensus SIPPS-FIMP-SINUPE-SIDOHaD ‘Alimentazione complementare: strumento per la prevenzione delle malattie croniche non trasmissibili e per la riduzione delle ineguaglianze sociali’

“La guida sulla disabilità- spiega il presidente Di Mauro- è una grande novità rivolta alle famiglie che non sanno cosa chiedere e soprattutto non conoscono le cose che gli spettano, per loro e per i propri figli. Inoltre- conclude- verranno ripresi, aggiornati e presentati tutti i documenti scientifici realizzati a livello intersocietario degli ultimi quattro anni”. 

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

10 Novembre 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»