Coronavirus, divieto di stazionamento a Palermo dalle 16 alle 22 e nei weekend

"Sarà possibile passeggiare ma non fermarsi. Si tratta di un provvedimento necessario, sono seriamente preoccupato" ha dichiarato il sindaco Leoluca Orlando
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

PALERMO – Divieto di stazionamento dalle 16 alle 22, dal lunedì al venerdì, nel centro storico di Palermo e nella zona Libertà-Politeama. Questo il contenuto di una ordinanza che il sindaco del capoluogo siciliano, Leoluca Orlando, firmerà nelle prossime ore e che è stata anticipata dallo stesso Orlando nel corso di una conferenza stampa in remoto. Il divieto di stazionamento sarà esteso a tutte le ore di sabato e domenica e, sempre nei week-end, a tutte le zone balneari della città come Mondello e Sferracavallo. “Sarà possibile passeggiare ma non fermarsi e stazionare – ha spiegato Orlando -. Si tratta di un provvedimento necessario perché serve ad evitare il contagio e a far comprendere che sono seriamente preoccupato di quello che può accadere”. Nello scorso week-end tanti palermitani, approfittando del bel tempo, si sono riversati nelle strade del centro storico e nella spiaggia di Mondello.

LEGGI ANCHE: Covid, De Luca: “Sul lungomare di Napoli assembramenti vergognosi e insostenibili”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»