Bologna, al via la marcia di Atlantide, sfilano in 300 – VIDEO

Sono più di 300 i partecipanti al corteo, riuniti davanti al Cassero di Porta Santo Stefano, a Bologna, da ieri murato. Al grido "contro Merola e Giorgetti, orde di lesbiche e frocetti", la marcia è partita poco dopo le 16.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

BOLOGNA – Un camioncino rosa e ‘favoloso’ guida la marcia di Atlantide in giro per la città. Sono più di 300 i partecipanti al corteo, riuniti davanti al Cassero di Porta Santo Stefano, a Bologna, da ieri murato. Al grido “contro Merola e Giorgetti, orde di lesbiche e frocetti”, la marcia è partita poco dopo le 16.  Tanti striscioni, come “sindaco murala”, fanno strada al ‘fiume rosa’ che non si lascia scoraggiare dalla pioggia e si protegge come meglio può: cappelli, cappucci e gli ombrelli su cui qualcuno ha scritto con una bomboletta “Atlantide resiste”.

Sono presenti anche i consiglieri Mirco Pieralisi e Cathy La Torre, di Sel.

“Eravamo disposti a dialogare ma in condizioni di parità-dice un’attivista di Atlantide- ma il dialogo è stato interrotto dallo sgombero”.

(video di Juri Guidi)

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»