Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Elezioni Roma, l’endorsement dei sindaci europei a Gualtieri

gualtieri roberto
I primi cittadini di alcune città tra cui Parigi, Barcellona, Vienna e Lisbona in un video mandano gli "auguri di prossima elezione" al candidato di centrosinistra
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Parigi, Vienna, Lisbona. Ma anche Bruxelles, Siviglia, Lipsia oltre alla stessa Barcellona. Sono solo alcune delle città europee amministrate dai sindaci progressisti che oggi hanno voluto mandare gli “auguri di prossima elezione” al candidato sindaco di Roma per il centrosinistra, Roberto Gualtieri.


I ‘primi cittadini’ delle varie città hanno inviato ognuno un breve contributo video. “Parigi ti sostiene e io non vedo l’ora di lavorare con te” ha detto, ad esempio, Anne Hidalgo, sindaca della Capitale francese mentre Philippe Close, primo cittadino di Bruxelles, aggiungeva: “Sono certo della sua elezione, Roberto ha forza e competenza”.


Fernando Medina, sindaco di Lisbona, ha detto che “noi sindaci progressisti vogliamo che a Roma vincano i progressisti. Quindi un grande abbraccio a Gualtieri”. Dopo aver poi proiettato un breve passaggio della visita romana al comitato Gualtieri della sindaca di Barcellona Ada Colau e dopo i contributi in arrivo anche da Budapest, hanno parlato nel video proiettato al comitato Gualtieri anche il sindaco di Vienna Micheal Ludwig, che ha ricordato come “insieme possiamo risolvere i problemi delle nostre città a partire dalla sfida al cambiamento climatico”, e quella di Nantes Johanna Rolland che ha aggiunto: “molte città sono in prima linea per la sfida alle emergenze climatiche e sociali. Gualtieri è una personalità solida e giusta per Roma”.


Infine Juan Espadas, sindaco di Siviglia, ha augurato “al compagno Gualtieri un grande successo a Roma” mentre il suo collega di Merida, “la Roma spagnola”, ha concluso dicendo” Medina chiede di appoggiare Gualtieri” e poi, in italiano, “Per una Roma eterna vota Roberto Gualtieri”.

GUALTIERI: “GRAZIE A TUTTI, CI ISPIRIAMO A PARIGI E VIENNA”

Fa piacere il sostegno alla mia candidatura – commenta il candidato sindaco di centrosinistra a Roma – ma queste testimonianze dicono due cose: che Roma deve tornare ad essere città europea dopo tanti anni di assenza dai tavoli internazionali. E che questo sostegno arriva non solo da sindaci europei socialisti e ambientalisti ma soprattutto da grandi sindaci. Da loro possiamo studiare tante buone pratiche che possiamo far tornare nell’agenda della nostra città“.

Gualtieri, al termine di un incontro con il presidente del Parlamento europeo David Sassoli durante il quale è stato proiettato anche il video di auguri di diversi sindaci progressisti di alcune città europee, ha spiegato quali sono i suoi modelli: “Parigi sta risanando la Senna, sta realizzando la città dei 15 minuti, sta portando il verde nelle strade e sta coinvolgendo i cittadini nelle decisioni in modo innovativo e democratico. Vienna è una delle città meglio amministrate nel mondo, il suo programma di edilizia residenziale pubblica che si concilia con l’ambiente è straordinario, dovrebbe essere studiato e imitato e noi vogliamo ispirarci ad esso. Lo stesso sta facendo il sindaco di Lisbona, al quale auguro la rielezione perché anche lui è in campagna elettorale”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»