Tg Lazio, edizione del 10 settembre 2020

Edizione del 10 settembre 2020
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

https://youtu.be/28qML6KeC40

SCUOLA, NEL LAZIO MIGLIAIA STUDENTI TORNERANNO IL 24 SETTEMBRE

Migliaia di studenti del Lazio torneranno in classe non il 14 ma il 24 settembre. Si va infatti delineando una riapertura in due tempi dopo che diverse scuole, in particolare della provincia di Roma, hanno chiesto alla Regione Lazio di posticipare l’inizio delle lezioni per mancanza di spazi. “Ci saranno sicuramente aperture differenziate” ha detto Mario Rusconi, presidente dell’Associazione nazionale presidi nel Lazio. Intanto i sindacati sono sul piede di guerra. Per Cgil, Cisl e Uil sono troppi i temi aperti: “Da quelli organizzativi del personale scolastico a quelli inerenti il personale che opera in appalto, al personale dedicato al supporto delle persone con disabilità dove la totale assenza di organizzazione rischia di mettere in condizioni di difficoltà proprio le persone più fragili”.

COLLEFERRO, FIACCOLATA PER STRADE PALIANO: GIUSTIZIA PER WILLY

Un fiume umano silenzioso ha attraversato ieri sera le strade di Paliano per ricordare Willy Monteiro Duarte, il 21enne ucciso di botte a Colleferro nella notte tra il 5 e il 6 settembre. Famiglie, bambini e ragazzi hanno sfilato composti, al fianco della madre, del padre e della sorella del giovane di origine capoverdiana, per chiedere ‘Giustizia per Willy’, come recitava lo striscione degli amici. “Questa è la risposta di Paliano ma anche di tutto il territorio- ha detto il sindaco, Domenico Alfieri, che al termine della cerimonia ha abbracciato i genitori- non chiediamo vendetta per Willy, ma giustizia”.

FIUMICINO, ADR: PRIMO AEROPORTO ‘5 STELLE’ PER SICUREZZA COVID

Ancora un importante riconoscimento internazionale all’aeroporto di Fiumicino per la lotta contro il coronavirus. Skytrax, l’organizzazione internazionale di valutazione delle compagnie aeree e aeroporti in tutto il mondo, ha assegnato il punteggio massimo di 5 stelle per le misure e protocolli adottati dal Leonardo da Vinci. Particolare apprezzamento è stato riconosciuto per le sanificazioni delle scale mobili e degli ascensori ma anche per il monitoraggio della temperatura corporea, che avviene in meno di 2 secondi grazie all’installazione di circa 100 termoscanner di ultima generazione.

ROMA, INSEDIATO NUOVO PROCURATORE GENERALE CORTE APPELLO MURA

Si è insediato questa mattina il nuovo Procuratore Generale della Corte di Appello di Roma, Antonio Mura. Alla cerimonia hanno partecipato, tra gli altri, il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e la sindaca di Roma Virginia Raggi. – “Occorre assicurare che nel rispetto delle competenze di ogni Procura, la loro ripartizione territoriale non diventi uno svantaggio al contrasto a fenomeni criminali che sempre più travalicano i confini di circondari e distretti” ha sottolineato Mura.

:

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»