NEWS:

Europei 2024, Inghilterra in finale al 90′ nel segno di Southgate, Olanda battuta

I Tre Leoni alla finalissima del 14 luglio contro la Spagna. I risultati, le classifiche e il calendario

Pubblicato:10-07-2024 23:30
Ultimo aggiornamento:11-07-2024 12:37
Autore:

FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

ROMA – Minuto 90 da paura. Il fantasma di Watkins si è materializzato nell’area dell’Olanda e con un destro incrociato ha portato l’Inghilterra in finale agli Europei. Vittoria 2-1 e domenica la sfida con la Spagna. Tre Leoni e Furie rosse. I primi, al secondo ultimo atto consecutivo, proveranno a prendersi una rivincita dopo il ko di tre anni fa con l’Italia, mentre la Spagna insegue il suo quarto successo continentale. Sarebbe primato solitario.

L’Olanda ci ha provato, ha giocato, è anche andata in vantaggio e ha avuto le sue occasioni, ma il tanto criticato finora ct Southgate ha tirato fuori dal cilindro della panchina dell’Inghilterra l’uomo della provvidenza, un attaccante autore quest’anno di 27 gol con l’Aston Villa. Stavolta dovranno fargli i complimenti.

Pronti via, i classici minuti di studio e l’Olanda ha appunto provato a colorare subito d’arancione la partita: Xavi Simons ha infatti scaricato in rete dopo 7 minuti un pallone rubato a una distratta Inghilterra. Che però non ha accusato troppo il colpo, riorganizzandosi e prendendo in mano le redini del gioco con le idee di Bellingham e i guizzi di un Foden finalmente formato Premier League. Il pareggio è arrivato su un rigore segnalato dal Var all’arbitro per una entrata un po’ troppo rude di Dumfries su Kane. Il centravanti e capitano inglese non ha sbagliato dal dischetto. Il difensore dell’Inter è stato dolori e gioie dell’Olanda nel primo tempo, perché poi ha salvato sulla linea un gol fatto strozzando l’esultanza di Foden, autore di una serpentina tra difensori e portiere avversario.


Prima del finale scoppiettante, meno vivo il secondo tempo, con le due squadre più preoccupate di non prenderle che di darle. L’occasione migliore è stata di marca ‘Oranje’ e c’è voluto un gran riflesso di Pickford per respingere una deviazione di stinco di van Djik. A un certo punto ecco la scelta di Southgate: in quel momento inspiegabile, con Kane e Foden fuori per fare posto a Watkins e Palmer. Coraggio o follia l’ha deciso poi il destino. Che ha voluto l’Inghilterra in finale.

Ecco i risultati, le classifiche e il calendario delle partite:
GRUPPO A
Germania 7 punti;
Svizzera 5;
Ungheria 3;
Scozia 1.
GRUPPO B
Spagna 9 punti;
Italia 4;
Croazia 2;
Albania 1.
GRUPPO C
Inghilterra 5 punti;
Danimarca 3;
Slovenia 3;
Serbia 2.
GRUPPO D
Austria 6 punti;
Francia 5;
Olanda 4;
Polonia 1.
GRUPPO E
Romania 4 punti;
Belgio 4;
Slovacchia 4;
Ucraina 4.
GRUPPO F
Portogallo 6 punti;
Turchia 6;
Georgia 4;
Repubblica Ceca 1.

LE PARTITE
14 giugno
Gruppo A: Germania-Scozia 5-1
15 giugno
A: Ungheria-Svizzera 1-3
B: Spagna-Croazia 3-0
B: Italia-Albania 2-1
16 giugno
D: Polonia-Olanda 1-2
C: Slovenia-Danimarca 1-1
C: Serbia-Inghilterra 0-1
17 giugno
E: Romania-Ucraina 3-0
E: Belgio-Slovacchia 0-1
D: Austria-Francia 0-1
18 giugno
F: Turchia-Georgia 3-1
F: Portogallo-Repubblica Ceca 2-1
19 giugno
B: Croazia-Albania 2-2
A: Germania-Ungheria 2-0
A: Scozia-Svizzera 1-1
20 giugno
C: Slovenia-Serbia 1-1
C: Danimarca-Inghilterra 1-1
B: Spagna-Italia 1-0
21 giugno
E: Slovacchia-Ucraina 1-2
D: Polonia-Austria 1-3
D: Olanda-Francia 0-0
22 giugno
F: Georgia-Repubblica Ceca 1-1
F: Turchia-Portogallo 0-3
E: Belgio-Romania 2-0
23 giugno
A: Svizzera-Germania 1-1
A: Scozia-Ungheria 0-1
24 giugno
B: Croazia-Italia 1-1
B: Albania-Spagna 0-1
25 giugno
D: Olanda-Austria 2-3
D: Francia-Polonia 1-1
C: Inghilterra-Slovenia 0-0
C: Danimarca-Serbia 0-0
26 giugno
E: Slovacchia-Romania 1-1
E: Ucraina-Belgio 0-0
F: Repubblica Ceca-Turchia 1-2
F: Georgia-Portogallo 2-0
Giorni di riposo: 27 e 28 giugno

Gli ottavi di finale
29 giugno
Svizzera-Italia 2-0
Germania-Danimarca 2-0
30 giugno
Inghilterra-Slovacchia 2-1 dts
Spagna-Georgia 4-1
1 luglio
Francia-Belgio 1-0
Portogallo-Slovenia 3-0 dcr
2 luglio
Romania-Olanda 0-3
Austria-Turchia 1-2
Giorni di riposo: 3 e 4 luglio
I quarti di finale
5 luglio
Spagna-Germania 2-1 dts
Portogallo-Francia 3-5 dcr
6 luglio
Inghilterra-Svizzera 6-4 dcr
Olanda-Turchia 2-1
Giorni di riposo: 7 e 8 luglio

Le semifinali
9 luglio
Spagna-Francia 2-1
10 luglio
Olanda-Inghilterra 1-2
Giorni di riposo: 11, 12 e 13 luglio

La finale
14 luglio
Spagna-Inghilterra (Berlino, 21)

(Foto da X , Uefa Euro 2024)

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


California Consumer Privacy Act (CCPA) Opt-Out IconLe tue preferenze relative alla privacy