NEWS:

Scoppia il caso Morgan, Warner e Rai prendono le distanze ‘lavorative’ dal cantautore

Sui social, l'etichetta discografica e l'azienda radiotelevisiva hanno annunciato l'interruzione dei rapporti con il cantautore

Pubblicato:10-07-2024 17:12
Ultimo aggiornamento:10-07-2024 17:12

morgan contratti warner rai
FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

ROMA – Dopo la pubblicazione di alcune chat e il racconto di Selvaggia Lucarelli, sui fatti legati al processo che lo vede accusato di stalking e revenge porn, per Morgan si apre un brutto momento. Warner Music Italy ha annunciato che “alla luce dei contenuti e dei messaggi emersi e riportati dalla stampa italiana in data odierna, dà mandato ai propri legali per interrompere il rapporto contrattuale in corso con l’artista Morgan lasciando che la questione sia dibattuta nelle giuste sedi”. Addio dunque al contratto per il nuovo album.

Una chiusura, quella dell’etichetta discografica a cui si aggiunge anche quella della Rai che in una nota ha spiegato: “In riferimento alle polemiche sulla vicenda giudiziaria che coinvolge Morgan, Rai precisa che al momento non ha in essere alcun contratto con l’artista. Era stato annunciato un progetto che non è stato perfezionato. Anche in considerazione di questo, non era prevista la sua presenza alla presentazione dei Palinsesti il prossimo 19 luglio a Napoli”. Solo pochi giorni fa, era stato lo stesso Morgan a confermare l’arrivo di un suo programma su Rai 3 in partenza ad ottobre.


Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


California Consumer Privacy Act (CCPA) Opt-Out IconLe tue preferenze relative alla privacy