VIDEO | Movida, De Luca ai giovani: “Più belle ragazze e meno pasticche”

"Mascherina? Non abbiate timore di sembrare demodé, io la metterò anche al mare" dichiara il governatore campano in una diretta Facebook
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print
NAPOLI – “A voi ragazzi di Napoli e della Campania chiedo di vivere la movida all’insegna del rispetto, della moderazione e dell’allegria vera: piu’ ironia, piu’ belle ragazze e meno pasticche, meno droga, meno siringhe e meno superalcolici, che sono la negazione della vita, della gioia e della socializzazione”. Cosi’ il governatore campano Vincenzo De Luca in una diretta Facebook. Il presidente della Regione ha voluto lanciare un appello ai giovani “da padre: non fatevi trascinare nella spirale della droga. L’anomalia – ha detto – non siete voi che non la assumete, ma quelli che perdono la testa tra droga e superalcolici. Non perdete la testa. Ho letto di quei ragazzi di 15 anni a Terni morti nel sonno dopo una dose: non si puo’ morire cosi'”. LEGGI ANCHE: Presentato il programma di Comicon Extra, De Luca: “Importante parlare ai giovani con il loro linguaggio”

DE LUCA: “METTETE LA MASCHERINA, NON ABBIATE TIMORE DI APPARIRE DEMODÉ”

“Mettetevi queste benedette mascherine, – aggiunge il governatore – enon abbiate il timore di apparire demode’, io la mettero’ anche se andro’ al mare, tanto per dare l’esempio”.
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

10 Luglio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»