Migranti, l’on. Palazzotto rinuncia all’immunità parlamentare per l’inchiesta su Mediterranea

Capo della missione con la nave 'Alex', il deputato di Leu è sotto indagine e ha scelto di non avvalersi dell'immunità parlamentare
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – “Ho fatto il capo missione della nave Alex da libero cittadino, come volontario di Mediterranea e non da parlamentare. Anche per questo ho deciso di rinunciare all’immunità. Nella mia vita ho imparato che bisogna sempre avere il coraggio delle proprie azioni. Chi crede di avere agito correttamente non dovrebbe mai sottrarsi al giudizio della legge. A differenza di un Ministro che abusa delle sue prerogative per scappare dai processi io affronterò il giudizio della magistratura consapevole che la mia unica responsabilità è quella di avere salvato 59 esseri umani”. Lo scrive su Facebook il deputato di LeU Erasmo Palazzotto, sotto inchiesta per il salvataggio di 54 migranti da parte della nave ‘Alex’ della ong Mediterranea.

LEGGI ANCHE:

Migranti, GdF sequestra nave ‘Alex’ di Mediterranea per violazione del decreto sicurezza

L’appello dell’armatore di Mediterranea ai pescatori: “Diamo un segnale forte contro il decreto Sicurezza”

Migranti, Mediterranea: “Da Salvini solo menzogne”

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

10 Luglio 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»