Tg Lazio, edizione del 10 giugno 2021

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

COLLEFERRO, AL VIA A PORTE CHIUSE PROCESSO PER MORTE WILLY

Tra lacrime e abbracci di parenti e amici è iniziato al Tribunale di Frosinone il processo per la morte del giovane Willy Monteiro Duarte, ucciso nella notte tra il 5 e il 6 settembre scorso davanti a un pub a Colleferro. L’udienza si è svolta a porte chiuse. Gli imputati Gabriele Bianchi e Mario Pincarelli erano collegati in videoconferenza dal carcere di Rebibbia, Marco Bianchi dall’istituto penitenziario di Viterbo, unico presente in aula Francesco Beleggia, attualmente agli arresti domiciliari. La famiglia di Willy, che ha ricevuto una lettera di scuse da alcuni imputati, e i Comuni di Artena, Paliano e Colleferro sono stati ammessi come parti civili.

COVID, RECORD VACCINI E IL LAZIO SI PREPARA A ZONA BIANCA

Il Lazio continua a macinare record nella somministrazione del vaccino anticovid e si prepara a entrare in zona bianca. Nella giornata di ieri sono state eseguite oltre 68mila dosi di siero, 2mila in più di martedì, superando le 3,9 milioni di somministrazioni. Nel pomeriggio sono state aperte le prenotazioni per la fascia di età 12-16 anni con vaccino Pfizer per le giornate 12/13 giugno e 19/20 giugno. Intanto la Regione potrebbe allentare ulteriormente le misure restrittive già da lunedì. “Abbiamo dati da zona bianca”, ha detto l’assessore alla Sanità, Alessio D’Amato.

DA REGIONE LAZIO FONDO DI OLTRE 53 MLN PER LOTTA ALLA POVERTÀ

La Regione Lazio destinerà oltre 53,7 milioni di euro per la lotta alla povertà e all’esclusione sociale. I fondi serviranno al potenziamento dei livelli essenziali delle prestazioni sociali collegate all’attuazione del Reddito di Cittadinanza, mentre 300mila euro andranno a interventi per persone in condizione di povertà estrema e senza dimora. “In una fase storica caratterizzata dalla paura per il virus e segnata dall’incertezza economica- ha detto il governatore Nicola Zingaretti- abbiamo il dovere con azioni concrete come questa di non lasciare solo nessuno e stare al fianco dei più fragili”.

DAL 30 LUGLIO TORNA ESTATE ROMANA, EVENTI IN CENTRO E PERIFERIA

Sessantacinque eventi dal 30 luglio al 3 ottobre sia in centro che in periferia. Dopo la parentesi del 2020 di ‘RomaRama’, torna l’Estate Romana. La sindaca Virginia Raggi ha presentato il cartellone della manifestazione, ancora provvisorio perché è aperto il nuovo bando per l’assegnazione degli spazi gratuiti. Sicuramente torneranno il ‘Jazz Village Celimontana’ e ‘Villa Ada incontra il mondo’, oltre a diverse arene cinematografiche all’aperto. Ricco calendario di concerti all’Auditorium che, tra gli altri, ospiterà Emma, Niccolò Fabi, Max Gazzè, Fiorella Mannoia, Edoardo Bennato, Gino Paoli, Motta e Ghemon. “Dobbiamo fare rivivere un settore che nell’ultimo anno è stato messo in ginocchio”, ha commentato Raggi.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»