Milano, Sala in pressing su Conte: “Porti il M5s nel centrosinistra”

Il sindaco uscente invita il leader in pectore del Movimento ad aderire al campo che sostiene la sua ricandidatura in vista delle Comunali
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Di Nicolò Rubeis

MILANO – “Il punto non è quello che mi aspetto dal dibattito. Io da Giuseppe Conte mi aspetto che veicoli il M5S nell’alveo del centrosinistra senza se e senza ma. È questa la mia speranza più che aspettativa. Poi starà a lui”. Così il sindaco di Milano Beppe Sala all’inaugurazione del Mimo, Milano Motor Show, risponde a chi gli chiede cosa si aspetta dal dialogo, organizzato da un gruppo di parlamentari di Leu, che avrà oggi con Conte. L’ingresso dei grillini nell’universo del centrosinistra è per Sala “il presupposto di tutto” altrimenti qualsiasi ragionamento, anche nell’ottica di un’alleanza alle comunali, magari al secondo turno, risulterebbe “difficile”. “Io sono leale al principio dell’appartenenza al mondo progressista e riformista – spiega – però di centrosinistra”.

LEGGI ANCHE: Comunali Milano, Sala fa correre i ‘riformisti’: “Peserò i voti per la giunta”

“CENTRODESTRA NON TROVA CANDIDATO? NON DO NIENTE PER SCONTATO”

Nonostante l’ennesima fumata nera di ieri dal vertice del centrodestra, il sindaco è convinto “che ora il candidato arriverà”, ed è anche “un bene che sia così – aggiunge – visto che la competizione elettorale milanese è sempre stata accesa. Per questo non do niente per scontato“. Dalla sua parte il sindaco può contare su “un grande vantaggio temporale” e su “molti candidati che sono in giro in cerca di voti per loro e quindi per me”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»