Stati generali, Bonafede da Conte: “Massimo sostegno, non perdere tempo”

Parla di "incontro molto positivo" Alfonso Bonafede, uscendo da Palazzo Chigi dopo il colloquio con il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print





ROMA – Parla di “incontro molto positivo” Alfonso Bonafede, uscendo da Palazzo Chigi dopo il colloquio con il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte. Il Guardasigilli esprime il suo “massimo sostegno” al progetto degli ‘Stati generali‘: “Un piano per il Paese che sara’ illustrato alle parti sociali con quelle riforme che i cittadini chiedono da anni“.

LEGGI ANCHE: Conte pensa agli ‘Stati generali’, altri a sostituirlo con...

Approvazione anche per il metodo. “Un confronto intenso che il presidente Conte sta portando avanti coinvolgendo tutti” specifica Bonafede che chiude: “Bisogna fare le cose per bene ma non bisogna perdere tempo, i cittadini non possono piu’ aspettare”. 





Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»